logo bn ultimo

 

Nuova sede per le vaccinazioni. Dimona: "Servono informazioni chiare circa le categorie dei soggetti da vaccinare"

L’Azienda Sanitaria di Matera, da oggi 4 marzo 2021, proseguirà la campagna vaccinale Covid-19 destinata a tutti i cittadini ultraottantenni di Matera, inclusi coloro che compiranno 80 anni entro il 31.12.2021, secondo una nuova organizzazione: istituito un calendario alfabetico in cui sono indicati i nomi, il giorno e l’orario in cui recarsi per sottoporsi alla vaccinazione. Gli over 80 con problemi di deambulazione, certificata dal medico di famiglia, potranno essere raggiunti previa richiesta presso la propria abitazione da un’equipe dedicata a questo servizio. Il Direttore Generale, Gaetano Annese, invita tutta la popolazione a dare il proprio consenso affinché si arrivi alla massima copertura possibile indispensabile al raggiungimento di un’immunizzazione di massa. L’unico modo per combattere questa pandemia è affidarsi ai progressi scientifici che hanno portato alla realizzazione di diversi vaccini, approvati dall’AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco) e dall’EMA (Agenzia Europea per i medicinali), senza mai dimenticare di seguire le regole del corretto utilizzo della mascherina, del distanziamento sociale e dell’igienizzazione.

 

Il punto vaccinale resta ad ora ubicato nella tendostruttura adiacente l’Ospedale Madonna delle Grazie. Richiesto il rispetto dell’ordine indicato nel calendario pubblicato nell’homepage del sito dell’ASM e di comunicare eventuali rinunce in modo da riorganizzare l’agenda in tempi rapidi. È in corso la definizione di una nuova sede per le vaccinazioni da parte del comune di Matera al fine di velocizzare la procedura che al momento riguarda il personale scolastico della città e di una parte di quello della provincia di Matera. La sede ad ora è stata individuata in via Sallustio presso la sala Pasolini dove solitamente si svolge il consiglio comunale. Il sopralluogo ha dato esito positivo ma si aspettano le relative conferme per procedere, probabilmente dalla metà della prossima settimana.

 

Il presidente dell’Ordine dei medici Franco Dimona ha spiegato: “ mi faccio interprete della preoccupazione dei medici di medicina generale subissati dalle richieste dei pazienti che chiedono informazioni circa tempi e priorità della campagna vaccinale. Auspico che la direzione strategica della ASM fornisca informazioni chiare circa le categorie dei soggetti da vaccinare rispondendo in particolare alle legittime domande dei pazienti con patologie croniche, dei pazienti con disabilità e dei pazienti con patologie rare circa l’effettivo inizio della campagna vaccinale. Chiedo che siano fornite rassicurazioni circa la vaccinazione dei pazienti allettati e informazioni circa i medici di famiglia che hanno dato disponibilità a partecipare alla campagna vaccinale”.

 

Silvia Silvestri

calendario

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


POLITICAPIU' LETTIULTIMI ARTICOLI

Image Inaugurazione Ponte Tibetano: Cupparo, esempio virtuoso di spesa risorse P.O. Val d’Agri
Domenica, 01 Agosto 2021
  "Offriamo alle nostre comunità una nuova opportunità per attrarre flussi turistici specie nelle aree più interne e svantaggiate" Read More...
Image Proposta di legge per la tutela delle persone affette da sindrome spettro autistico
Sabato, 31 Luglio 2021
   Lavori 2^ Commissione Regione Basilicata, audizione Stabile (Lucana Film Commission) Read More...
Image Servizi agro ambientali in aree produttive: approvato un progetto innovativo
Venerdì, 30 Luglio 2021
  Un progetto innovativo che impegna 987 unità (ex beneficiari della Categoria A del Reddito Minimo di Inserimento) Read More...
Image Vertenza Sita, richiesto incontro urgente ai Prefetti di Potenza e Matera
Venerdì, 30 Luglio 2021
  I lavoratori non possono essere usati come merce di scambio, si attende il pagamento della 14esima mensilità Read More...
Image In Basilicata pronti a vaccinare giovani e ragazzi fra i 12 e i 19 anni
Giovedì, 29 Luglio 2021
  A Chiaromonte e Maratea tamponi per la campagna "Turismo Covid-free". Si prepara il ritorno a scuola in sicurezza Read More...

sponsor

Sponsor