Previsto un investimento di circa 2,5 milioni di euro da parte del comune per sostenere l'evento

Dolce & Gabbana dovranno rinunciare alla location dei Sassi di Matera. L’amministratore di Dolce & Gabbana, Mauro Dolce, fratello di Stefano, il 5 marzo scorso aveva raggiunto la città di Matera per proporre al sindaco Bennardi l’organizzazione di un evento dedicato all’alta moda da realizzarsi nell’estate 2021 nei Sassi di Matera. Mauro Dolce, dopo l’incontro istituzionale, aveva anche effettuato una breve visita nei Sassi di Matera, guidato dall’ex sindaco Raffaello De Ruggieri. La città dei Sassi è ormai meta preferita per chi intende organizzare eventi o produzioni internazionali, peccato manchino le risorse.


Infatti tra le proposte e le autorizzazioni, ci sono di mezzo le risorse economiche, che a palazzo di città nonostante il recente 2019 sembrano scarseggiare. Un evento come quello proposto da Dolce & Gabbana avrebbe previsto un investimento di circa 2,5 milioni di euro e ad oggi il Comune di Matera non dispone di queste risorse per sostenere un evento così imponente, si vocifera anche a causa della perdita per le casse comunali degli introiti garantiti dalla tassa di soggiorno, causa Covid.



Matera, città turistica, negli ultimi 12 mesi ha praticamente azzerato questa fonte di finanziamento per gli eventi, a seguito del lockdown e delle misure di contenimento della pandemia che hanno bloccato i viaggi internazionali e anche gli spostamenti tra le regioni, ma intanto un’importante occasione sfuma, con la speranza che sia solo rimandata.

 

Silvia Silvestri