logo bn ultimo

 

Associazione SS. Della Bruna: rinnovare i voti nuziali affidandosi al patrono della città

A Matera l’Associazione Maria Santissima della Bruna invita tutte le coppie materane che nell’anno in corso festeggiano le nozze d’argento, d’oro e di diamante a rinnovare i propri voti nuziali con Sant’Eustachio, patrono della città dal 994, quando secondo la leggenda salvò Matera da un assedio dei Saraceni con un intervento miracoloso, coadiuvato dai suoi familiari in veste di cavalieri.

In occasione della festa patronale di Sant’ Eustachio le coppie che rinnoveranno le promesse matrimoniali per i 25 anni, i 50 e i 60 anni di matrimonio, prenotandosi entro il 5 settembre prossimo, dopo la Santa Messa del 20 settembre in onore del Santo, potranno gioire della consegna di una pergamena da parte dell’Associazione in memoria del lieto evento.

L’Associazione Maria Santissima della Bruna è custode della tradizione materana del culto e delle celebrazioni in onore di Maria SS. della Bruna, ma anche di tutti i Santi patroni della città, tra cui Sant’Eustachio, impegnandosi da sempre a recuperare, incrementare e a non dimenticare il patrimonio storico-religioso, culturale e sociale della città dei Sassi, attraverso iniziative sociali, come quella in corso, ma anche culturali ed artistiche.
L’Associazione ha l’ardua missione, anche in questo tempo complesso, di curare meticolosamente tutti gli aspetti che ruotano attorno alla religiosità popolare materana, considerando di primaria importanza l’obiettivo di coinvolgere la comunità cittadina e diocesana a tutti i livelli, in particolare le famiglie e le scuole, al fine di favorire la conoscenza e la diffusione dei contenuti etico-religiosi ed i messaggi educativi promossi.

 

Silvia Silvestri