logo bn ultimo

 

Il 38enne domiciliato nel capoluogo appartiene al clan Formicola

E' stato fermato a Potenza questa mattina uno dei cinque appartenenti al clan camorristico Formicola arrestati oggi dalla Polizia per gli omicidi dei fratelli Massimo e Salvatore Petriccione avvenuti il 29 giugno 2002 e l'8 marzo 2004. In particolare, un 38enne, domiciliato nel capoluogo lucano - di cui la Questura di Potenza ha fornito solo le iniziali, M.A. - è stato catturato dalla Sezione criminalità organizzata della Squadra mobile potentina, nel corso di un operazione.