logo bn ultimo

 

Carabinieri impegnati in diversi Comuni del materano tra cui Scanzano Jonico e Tursi

Da questa mattina i Carabinieri del Comando Provinciale di Matera e del Comando Tutela Lavoro stanno eseguendo un decreto di sequestro preventivo emesso dall’Autorità Giudiziaria nei confronti di 4 imprenditori agricoli indagati per intermediazione illecita e sfruttamento di lavoratori “caporalato” nei campi agricoli del  metapontino nel litorale jonico - lucano.

È di oltre 7 milioni di euro il volume d’affari stimato delle aziende poste sotto sequestro. Le indagini sono state coordinate dalla Procura della Repubblica di Matera. L’operazione vede impegnati i Carabinieri in diversi Comuni della provincia di Matera, tra cui Scanzano Jonico e Tursi. Maggiori dettagli saranno forniti nel corso della conferenza stampa, che si terrà alle ore 10.30 odierne presso il Comando Provinciale Carabinieri di Matera, alla presenza del Procuratore della Repubblica.

POLITICAPIU' LETTIULTIMI ARTICOLI

Image Odori molesti a Tito, da parte della Regione la massima attenzione
Lunedì, 20 Settembre 2021
  A disposizione i dati del monitoraggio ambientale effettuato dalle stesse imprese Read More...
Image Il Consigliere Vizziello nuovo dirigente Asm. Scoppia la polemica
Domenica, 19 Settembre 2021
  Protesta il Pd materano: “scelta opinabile ed inopportuna del dottore di Fratelli d’Italia” Read More...
Image Dissesto idrogeologico in Val Sarmento, visita dell'assessore Merra
Sabato, 18 Settembre 2021
   Un sopralluogo per fare il punto su due dei quattro grandi progetti di messa in sicurezza del fiume Sarmento Read More...
Image Lutto per il presidente della regione Basilicata Vito Bardi, è morta la madre
Sabato, 18 Settembre 2021
  Tanti i messaggi di cordoglio. Dopo i funerali la salma sarà trasportata nel cimitero di Potenza Read More...
Image Solidarietà, vicinanza e rinnovata stima a Berlusconi da Cupparo, Leone e Piro
Venerdì, 17 Settembre 2021
  I tre esponenti regionali di Forza Italia vicini al Premier sulla questione del processo su Ruby Ter Read More...

sponsor

Sponsor