Le udienze si dovranno tenere a porte chiuse senza accesso del pubblico

Nuove disposizioni per le attività giudiziarie al Tribunale di Lagonegro per via del virus del Coronavirus. Il Presidente del Tribunale Luigi Pentangelo, ha disposto che le udienze si dovranno tenere a porte chiuse, senza accesso del pubblico ed inoltre il Presidente dei Collegi giudicanti o il Giudice delle udienze monocratiche dovranno determinare in anticipo l’ordine di trattazione delle cause secondo tre fasce orarie.

Ciascuna delle quali avrà una sua durata, con indicazione del termine d’inizio e di fine prestabiliti secondo il criterio del numero complessivo delle cause dell’udienza, del loro oggetto, del numero delle parti e dei loro difensori. Per il presidente, sospendere le udienze, così come deciso dalla Camera Penale, avrebbe significato ingolfare le attività giudiziarie del tribunale.