logo bn ultimo

 

Attualmente si trova a Potenza, dice di stare perfettamente bene senza sintomi

L’onorevole Vito De Filippo, parlamentare di Italia Viva, è in quarantena. Notizia di qualche giorno dopo aver avuto dei contatti con un collega risultato positivo al coronavirus. Dalla sua abitazione di Potenza il parlamentare lucano fa sapere di godere di buona salute. “Sto perfettamente bene – precisa Vito De Filippo, raggiunto telefonicamente dalla nostra redazione - sono in isolamento precauzionale come prevedono le normative in materia”. Una vicenda che ha colto di sorpresa un po' tutti. “Un collega di Lodi della commissione affari sociali, Pedrazzini è risultato positivo pur avendolo visto a distanza in commissione il 4 marzo scorso.

Ora tutti i membri della commissione presenti il 4 marzo alla riunione sono stati pregati di rimanere in isolamento per precauzione per 14 giorni. Per tale ragione mi sto attenendo a quando ci impone tutta la regolamentazione presente in materia”. Nessun sintomo e nessun tampone fatto. “Non ho nessun sintomo – chiarisce De Filippo – e quindi non ci sono esigenze per fare un tampone”. La curiosità di molti è: cosa fa un parlamentare in quarantena? “Lavora normalmente – conclude De Filippo -elaborando proposte da presentare, studiando leggi e decreti, ma anche leggendo libri, la mia grande passione”.

 

Oreste Roberto Lanza