logo bn ultimo

 

La Protezione Civile ha constatato che i danni non sono riconducibili alle avverse condizioni meteo della notte

Il Sindaco di Lauria Angelo Lamboglia ha comunicato che la notte scorsa alcuni ignoti hanno danneggiato la tenda per il pre-triage installata all'ospedale della cittadina lauriota per l'emergenza Covid-19. "In un momento come quello che stiamo vivendo, mai avrei immaginato di dover dare simili notizie. Ieri sera il responsabile della locale Protezione Civile Vola mi ha comunicato di aver sporto denuncia contro ignoti, presso la sede dei Carabinieri di Lauria, per aver rinvenuto, durante il sopralluogo quotidiano, danni alla tenda per il pre-triage installata pochi giorni fa. La Protezione Civile ha constatato che i danni non sono riconducibili alle avverse condizioni meteo della notte tra il 25 e il 26 ed ha provveduto al ripristino, in modo da renderla nuovamente disponibile. 

 

In quanto primo cittadino, e rappresentante dell'intera comunità, esprimo tutto lo sdegno nei confronti di un atto che, oltre a ledere l'immagine di un territorio, non tiene in considerazione alcuna gli sforzi messi in campo a vario titolo da tutti gli operatori, per contenere e limitare la diffusione di un virus invisibile a cui tutti sono esposti. Questo inqualificabile gesto sicuramente non scoraggerà l'azione di chi ha a cuore la tutela dell'intera comunità. Confido nell'azione delle forze dell'ordine per fare luce su questo fatto e voglio ringraziare ancora una volta tutti coloro, ed in primis i volontari, che non arretrano di un millimetro pur di preservare l'interesse collettivo. Non ci fermeremo ed insieme, con lo spirito di comunità che ci contraddistingue, supereremo questo momento delicato per noi tutti".