logo bn ultimo

 

I cittadini rifiutano categoricamente l'opportunità di sottoporsi al test gratuito

Scendono a 29 i casi di contagio da coronavirus in Basilicata, con i due nuovi casi di guarigione avvenuti ieri, uno a Pisticci e l'altro a Valsinni. Nell’ambito dei tamponi effettuati è stata riscontrata la negatività dei due soggetti che sono adesso fuori dall'incubo dell'isolamento domiciliare.

Nel frattempo in tanti rifiutano il test sierologico, che viene fornito in modo gratuito a tutti coloro che vengono contattati dalla Croce Rossa italiana, che ha fatto sapere che nella maggior parte dei casi i cittadini rifiutano categoricamente l'opportunità. Addirittura riattaccando la telefonata appena sentito di cosa si tratta. 

I cittadini selezionati, vengono contattati da un call center con il numero 0655100 per dare il proprio consenso a sottoporsi al test. La campagna dei test sierologici, è gestita dal Ministero della Salute in collaborazione con l'Istat e punta a stimare l’estensione dell’infezione nella popolazione.

 

Claudio Sole