Entrambi si trovano attualmente in quarantena domiciliare

Purtroppo altri due casi di coronavirus, uno a Policoro l'altro a Moliterno, si aggiungono alla lista dei migranti che si è registrata ieri. Si tratta di una donna di nazionalità bulgara arrivata nella cittadina jonica venerdì scorso insieme al figlio. Sabato mattina hanno fatto il tampone, lei è risultata positiva ed è asintomatica, lui invece no. Il sindaco Enrico Mascia ha disposto insieme all'ufficio sanitario l'ordinanza di quarantena domiciliare ed avviato subito la catena dei contatti.

A Moliterno invece un cittadino di rientro da Bologna per lavoro è risultato positivo al coronavirus. Si trova in quarantena da quando è arrivato in paese, dopo aver saputo della positività di un suo collega con la quale era stato a stretto contatto nei giorni precedenti.