logo bn ultimo

 

I due cittadini di origini ghanesi sono stati scoperti e fermati dai Carabinieri

Con le accuse di rapina aggravata in concorso, lesioni personali aggravate e porto di armi od oggetti atti ad offendere, a Lavello (Potenza), i Carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato due braccianti agricoli stagionali, di origini ghanesi, di 34 e 32 anni. Dopo una segnalazione, i militari dell'Arma sono intervenuti in località Gaudiano dove hanno scoperto che un altro bracciante agricolo, un 23enne originario del Mali, era stato aggredito, minacciato e rapinato del suo cellulare. Poco dopo, i due cittadini di origini ghanesi sono stati rintracciati e trovati in possesso del cellulare e di sette coltelli a punta, usati per minacciare il giovane.


POLITICAPIU' LETTIULTIMI ARTICOLI

Image Inaugurazione Ponte Tibetano: Cupparo, esempio virtuoso di spesa risorse P.O. Val d’Agri
Domenica, 01 Agosto 2021
  "Offriamo alle nostre comunità una nuova opportunità per attrarre flussi turistici specie nelle aree più interne e svantaggiate" Read More...
Image Proposta di legge per la tutela delle persone affette da sindrome spettro autistico
Sabato, 31 Luglio 2021
   Lavori 2^ Commissione Regione Basilicata, audizione Stabile (Lucana Film Commission) Read More...
Image Servizi agro ambientali in aree produttive: approvato un progetto innovativo
Venerdì, 30 Luglio 2021
  Un progetto innovativo che impegna 987 unità (ex beneficiari della Categoria A del Reddito Minimo di Inserimento) Read More...
Image Vertenza Sita, richiesto incontro urgente ai Prefetti di Potenza e Matera
Venerdì, 30 Luglio 2021
  I lavoratori non possono essere usati come merce di scambio, si attende il pagamento della 14esima mensilità Read More...
Image In Basilicata pronti a vaccinare giovani e ragazzi fra i 12 e i 19 anni
Giovedì, 29 Luglio 2021
  A Chiaromonte e Maratea tamponi per la campagna "Turismo Covid-free". Si prepara il ritorno a scuola in sicurezza Read More...

sponsor

Sponsor