Nella stessa giornata sono state registrate 39 guarigioni, di cui 36 relative a residenti in Basilicata

La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 15 settembre, sono stati processati 758 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 40 (e tra questi 35 residenti in Basilicata), sono risultati positivi. Nella stessa giornata sono state registrate 39 guarigioni, di cui 36 relative a residenti in Basilicata.

Si registrano 40 casi positivi di cui 35 residenti:

1 Episcopia
1 Fardella
1 Lagonegro
4 Lavello
3 Matera
7 Melfi
2 Montescaglioso
1 Pignola
3 Policoro
1 Potenza
1 Rionero in Vulture (domiciliato a Venosa)
1 Ripacandida (domiciliato a Venosa)
3 Sant’Arcangelo
1 Scanzano Jonico
1 Tricarico
4 Venosa
5 Non residenti nè domiciliati in regione Basilicata: n. 5
1 Campania
2 Marche
2 Bulgaria.

Si registrano 39 guariti di cui 36 residenti in Regione Basilicata:
1 Acerenza
11 Banzi
1 Forenza
1 Grottole
3 Lauria
5 Lavello
2 Matera
1 Montescaglioso
2 Oppido Lucano
1 Pietragalla
1 Potenza
1 Rapolla
1 Sant’Arcangelo
1 Tursi
3 Venosa
1 Vietri di Potenza
3 guariti non residenti ma domiciliati in regione Basilicata:
1 Emilia Romagna (domiciliato ad Oppido Lucano)
2 Puglia (domiciliati a Matera).

I casi attuali residenti sono 1266 casi positivi residenti in isolamento domiciliare 1216.

Sempre nella giornata di ieri sono state effettuate 2.392 vaccinazioni. A ieri sono 412.566 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (74,6 per cento) e 349.662 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (63,2 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 762.228 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane).