I due in fase di discesa hanno smarrito il sentiero e intorno alle 21.00 hanno lanciato l'allarme

Disavventura a lieto fine per due escursionisti cosentini trentacinquenni che ieri hanno perso l'orientamento nella zona di Serra di Crispo sulle montagne del Pollino. I due, in fase di discesa, hanno smarrito il sentiero e intorno alle 21.00, dopo una serie di tentativi andati a vuoto, hanno lanciato l'allarme alla centrale del 112 dei carabinieri.

 


Subito allertate le squadre, lucana e calabrese, del Soccorso alpino, gli operatori in servizio si sono messi sulle tracce dei due dispersi. Il ritrovamento è avvenuto nella notte nei pressi della località Vacquarro. Recuperati e trovati in buone condizioni di salute, gli escursionisti sono stati accompagnati a bordo di un fuoristrada alla loro autovettura con la quale hanno potuto fare rientro a casa. Alle ricerche che sono state rese difficoltose dal buio hanno partecipato i carabinieri forestali del Parco nazionale del Pollino.