Accordo che serve per la promozione delle produzioni artigianali di qualità

E’ stato sottoscritto nei giorni scorsi l’accordo di collaborazione tra Destinazione Basilicata srl- Lucanya.com a piattaforma digitale di ultima generazione a servizio delle attività turistiche promossa da un network di imprenditori e professionisti lucani e il Consorzio di tutela della melanzana rossa di Rotonda DOP. Destinazione Basilicata Srl, afferma Francesco Garofalo Presidente della start-up tutta lucana , in virtù della partnership con Facilità Live, una pmi innovativa hi-tech, con sede a Pavia e uffici a Londra e Bruxelles, dispone di un motore di ricerca di nuova generazione, già adottato in prestigiose multinazionali e certificato da Global System Integrator, a servizio delle attività turistiche, enogastronomiche, culturali, artigianali, trasporti e dello sviluppo locale e territoriale, denominata lucanya.com, che costituisce un modello avanzato di accesso alle informazioni e di promo-commercializzazione dei servizi di interesse, nonché uno strumento di servizio per gli operatori economici e culturali del territorio. Un business model realizzato grazie ai 70 soci, imprenditori lucani, che credendo fortemente nelle potenzialità della propria regione, hanno deciso di investire con capitali privati lo sviluppo tecnologico di questa nuova impresa, attraverso un crowdfunding. Attualmente sono presenti in piattaforma oltre 650 imprese di vari settori merceologici che potranno vendere i loro beni e servizi su lucanya.com, grazie anche al posizionamento privilegiato che la piattaforma ha su Flandz.eu, piattaforma europea dei territori.

Afferma Francesco Bruno, Presidente del Consorzio di tutela della melanzana rossa di Rotonda DOP, di essere propenso a favorire e ad aderire a tutte le iniziative atte a promuovere e ad agevolare la vendita di questo rinomato prodotto della Valle del Mercure, che a sua volta si fregia del marchio DOP. Queste sono tutte iniziative che possano produrre vantaggi agli stessi soci del consorzio, finalizzate sempre alla tutela ma soprattutto al mantenimento dell’elevato standard qualitativo, ed è proprio attraverso questi canali che oggi si deve puntare, per la promozione e lo sviluppo territoriale e certamente avvalersi delle tecnologie digitali per perseguire i propri obiettivi altro non è se non un vantaggio per accrescere la rinomanza e la conoscenza di un territorio attraverso un prodotto, che ha un legame con l’ambiente trasversalmente con i luoghi di produzione. Il legame tra prodotto e territorio deve essere l’elemento di traino che deve incentivare il consumatore attraverso questo portale e venire a conoscere la realtà delle nostre imprese. Entrambi i soggetti sottoscrittori dell’intesa hanno constatato il reciproco interesse a cooperare per generare un ecosistema digitale sostenendo iniziative in grado di far dialogare diversi attori del territorio e soprattutto a fornire ai cittadini residenti ed ai potenziali visitatori un accesso facile ed organico alle informazioni relative alla storia delle comunità, all'offerta del nostro tradizionale patrimonio gastronomico. Il consorzio di tutela della melanzana rossa di Rotonda DOP e Destinazione Basilicata hanno congiuntamente dichiarato di essere consapevoli dell'esempio virtuoso che tale iniziativa pone in essere offrendo alla Comunità lucana strumenti avanzati per una presenza efficace sul web e per una immediata e facile navigazione sull'offerta turistica, artigianale e territoriale della Basilicata.

Dell’accordo di collaborazione potranno avvalersi le Imprese interessate aderenti al consorzio di tutela della melanzana rossa di Rotonda DOP che potranno fruire gratuitamente delle piattaforme digitali prima citate. L’unico impegno cui dovranno far fronte le imprese associate al consorzio di tutela della melanzana rossa di Rotonda DOP Basilicata, a fronte della disponibilità degli spazi concordati in piattaforma e della gratuità della tecnologia messa a disposizione, è quello di alimentare costantemente la piattaforma di informazioni, notizie, immagini sulla propria realtà aziendale, sulle iniziative ed eventi di rilevanza comunale e a sostenere la promozione e divulgazione della piattaforma nel proprio contesto locale. Conclude il presidente del Consorzio Francesco Bruno che si tratta sicuramente di un importante passo in avanti rispetto all’obiettivo della digitalizzazione delle nostre imprese che in questo modo potranno promozionare sulla piattaforma, che non è un semplice sito internet ma un modo per condividere con cittadini e turisti che visiteranno la nostra Regione, e diventa anche una grande occasione per promuovere il nostro Borgo Rotonda, che si caratterizza per l’acqua, la lavorazione della pietra con la presenza di importanti portali nel centro storico e, cosa non meno importante, bene ricordare che Rotonda è il luogo che ospita la sede del Parco Nazionale del Pollino, la più grande area naturale protetta d’Italia.