logo bn ultimo

 

Il militare nel tentativo di bloccare un uomo ha subito una frattura

Due cittadini di nazionalità georgiana sono stati arrestati in flagranza di reato e processati per direttissima dopo un tentativo di furto in due uffici ad Altamura, durante il quale avrebbero reagito all'intervento dei carabinieri, ferendo uno di loro e provocandogli una frattura alla colonna vertebrale. I due, che rispondono di tentato furto, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni aggravate, si sarebbero introdotti in uno stabile in via Bari ad Altamura e avrebbero forzato le porte e le serrature di due uffici: quello dell'assicurazione Alleanza e lo studio antinfortunistica BCE. Sorpresi dai Carabinieri che erano stati allertati dai vicini di casa preoccupati dai rumori, avrebbero tentato la fuga scagliandosi contro i militari e ferendo uno di loro. In particolare durante la colluttazione i due avrebbero colpito uno dei due carabinieri intervenuti con calci e pugni causandogli una frattura chiusa alla colonna vertebrale giudicata guaribile in 30 giorni.