logo bn ultimo

 

Tanta esperienza ed una professionalità riconosciuta a livello internazionale

È un dato di fatto: chi nasce in Basilicata ha una forza maggiore, un sentimento vero, una passione che va oltre. In queste terre c'è gente diversa con un grande virus: ama lavorare e impegnarsi silenziosamente. Stiamo parlando di Andrea Tuzio. Il suo motto professionale è quello di crescere e conoscere, che lo ha portato a seguire numerosi corsi di formazione su tutto il mondo della pasticceria, numerosi gli attestati, libri e riviste che ad oggi sono oltre 250, una vera collezione da cui attingere in ogni momento. Un’interessante laboratorio di pasticceria a Senise in Corso Garibaldi, 285 dove si produce e si fa ricerca di nuovi prodotti. Da alcuni anni Andrea Tuzio collabora con alcune aziende produttrici di attrezzature e macchinari ad alta tecnologia del settore che lo portano ad esportare anche fuori regione le conoscenze maturate in ormai 33 anni di esperienza, che lo ha portato a importanti riconoscimenti.

Andrea Tuzio di famiglia senisese, pur essendo nato in Francia, si colloca tra i pasticcieri che nella Valle del Sinni diletta palati di ogni genere con i suoi sapori e le sue magie ricche di raffinate creme che ricoprono l’essere di tutta la benevolenza del mondo. Percorso formativo a soli 16 anni dopo qualche mese di esperienza presso un laboratorio in Calabria, rileva una pasticceria a Senise portando avanti e innovando quelle che sono le tradizioni dolciarie del suo paese d’origine e dei suoi predecessori. La pasticceria di eccellenza si può gustare nella cittadina Sinnica, luogo rinomato per la presenza della Diga di Monte Cotugno prima in Europa in terra battuta, ma soprattutto patria del Peperone Crusco. Il suo ennesimo riconoscimento, qualche mese fa, al campionato mondiale di pasticceria di Milano 2021: premio speciale come miglior Design con uno speciale tiramisù senza glutine e una forma particolare. Delegato per la provincia di Potenza dell’associazione F.I.P.C.G. (Federazione Internazionale Pasticceria Gelateria Cioccolateria). Nomina sostenuta dal presidente regionale dell’associazione per la Puglia, Cesare Sciambarruto.

 

Un luogo di grande diletto per i palati buoni, quello della pasticceria di Andrea Tuzio diventato negli anni un vero laboratorio di studio e approfondimento delle tecniche per elevare un dolce a perfetto nobile della musica del cuore e dell’animo. Un luogo di intensa dolcezza, gusto, voluttà dove i cannoli di pasta sfoglia fanno a gara con i migliori sospiri e le torte alla frutta, ma non solo. Un luogo dove finché c’è un dolce c’è speranza, dove la vita è dolce se glielo concedi e dove non importa quanto tu abbia mangiato, c’è sempre uno spazio per un dolce di Tuzio perché un’opera d’arte va dritta al cuore. Da Andrea Tuzio nessun dolce può accontentare il palato se non viene raccontato. Un dolce è la poesia leggera di una grande cucina, viva, fiorita e sorridente per questo da Tuzio bisogna andare e riconciliarsi con il nostro tempo. Provare per credere.

 

Oreste Roberto Lanza