logo bn ultimo

 

Oltre seimila visitatori solo a Matera, 40 i Comuni coinvolti negli eventi in tutta la regione

Sono stati circa diecimila i visitatori dei luoghi aperti in Basilicata il 26 e 27 marzo scorso in occasione delle "Giornate fai di primavera": lo ha reso noto la presidente lucana del Fondo ambiente italiano, Rosalba Demetrio, che ha definito le giornate "intense e gratificanti.

 

Solo a Matera i visitatori sono stati 6.784. Demetrio ha ringraziato anche i sindaci dei 40 comuni lucani coinvolti nell'iniziativa. L’edizione del 2022, ha compiuto trenta primavere, occasione per rinsaldare i valori del vivere civile testimoniati dal patrimonio culturale con la visita a luoghi poco conosciuti o ancora inaccessibili. La Basilicata come al solito è stata interessata da nord a sud, in provincia di Potenza e nell’ampio territorio materano con luoghi incantevoli e molto spesso sconosciuti.