Stasera, festa di Sant'Antonio la prsentazione del cd "Musica Sacra Popolare", canti di "Fede e tradizione"

Gli Amarimai, il gruppo di musica popolare viggianese, da sempre impegnato nella ricerca delle sonorità della tradizione musicale del Sud Italia, ha messo a frutto una progettualità rivolta ad una sfera intimistica e sacra, finalizzata al tema della memoria storica e della trasmissione della tradizione orale legata al culto mariano in Basilicata.


Gli anni di impegno nella ricerca mettono fortemente in evidenza la volontà del gruppo musicale di conservare, preservare e tramandare una parte del repertorio tradizionale dei canti sacri rivolti alla Madonna Nera di Viggiano, affinché non vengano dimenticati dalle generazioni future.
Il gruppo viggianese ha musicalmente elaborato un punto di vista personale, un mash-up tra vecchi canti e nuove composizioni per creare un anello di congiunzione dei valori classici e identitari con i custodi della nostra memoria: i giovani.
“La realizzazione del cd ‘Musica Sacra Popolare’” – dicono i componenti del gruppo – “è per noi un progetto particolarmente caro e definisce la nostra maturità artistica attraverso una ricerca intimistica e profonda della più sentita tradizione musicale oralmente tramandata dalle genti lucane”.
Il culto della Madonna Nera di Viggiano è ricco di un patrimonio immateriale di gesti e simbologie. Gli Amarimai, creando questa raccolta musicale, hanno voluto custodire, diffondere e tramandare testi e suoni dedicati al culto Mariano, permettendo a tutti di poter accedere a una parte di questo patrimonio di musica e canti popolari.
L’album verrà presentato a Viggiano, lunedì 13 giugno alle 21:30, nel cortile del Convento presso la chiesa di Sant’Antonio di Padova.