logo bn ultimo

 

Una vetrina importante per il piccolo centro lucano

Rotondella, centro in provincia di Matera, ha conquistato il terzo posto nella serata finale della trasmissione “I Borghi d’Italia”, in onda su Rai Tre e condotta da Camila Raznovich. Una vetrina importante per il piccolo centro lucano, che si è ritagliata un posto importante nel panorama nazionale a livello turistico. Rotondella si è dapprima classificata al primo posto nel proprio raggruppamento, sbaragliando la concorrenza degli altri paesi concorrenti, ha poi conquistato la finale dove è stato decretato il vincitore assoluto di questa edizione, il comune di Bobbio in Emilia Romagna.

La trasmissione Rai ha messo in luce le bellezze del comune di oltre 2500 abitanti, situato a 576 metri sul livello del mare e con una storia importante. Di pregio la Chiesa Madre dedicata a Santa Maria delle Grazie, nel cui interno sono custodite le statue lignee dell'Immacolata, della Madonna delle Grazie e di Sant'Antonio. Così come la Chiesa di Sant'Antonio da Padova, appartenente al convento francescano degli Zoccolanti. La Chiesa ed il Convento, edificati nel 1652, furono abitati dai monaci fino al 1862 quando, con la legge Siccardi, divennero proprietà dello Stato. La costruzione conserva un bellissimo altare in marmo policromo e alcune statue raffiguranti San Francesco d'Assisi, San Pasquale Bairo e Santa Rosa da Lima. Storia innanzitutto, ma anche grande gastronomia; con il “Pastizz”, un ricco calzone farcito di carne, ricetta antica e dalle grandi tradizioni locali.

 

Oreste Roberto Lanza