logo bn ultimo

 

Una puntata in onda oggi pomeriggio dedicata alla natura in giro per la regione

Ancora un appuntamento della di Rai 1 con la Basilicata. Oggi, alle ore 15:15 è la volta di Linea Bianca con il giornalista napoletano Massimiliano Ossini e Lino Zani ad attraversare il territorio lucano dal volo dell’Angelo tra Pietrapertosa e Castelmezzano, la città fantasma di Craco e la foresta di Calvello, famosa per le stazioni sciistiche e le tante attività all’aria aperta. A Castelsaraceno per esplorare le cime del Monte Alpi, geosito Unesco del Parco del Pollino e le pendici del monte Raparo percorrendo il ponte tibetano più lungo del mondo, parlando con i ragazzi dello staff e scoprire i meravigliosi paesaggi naturali che circondano il Paese tra i due Parchi. Un ampio tour lucano per abbraccia diversi borghi della Basilicata.

Una trasmissione, quella condotta dal giornalista Rai Ossini, da sempre appassionato della montagna (il 24 novembre scorso ha pubblicato un nuovo libro “Le montagne rosa”) con l’obiettivo primario di invitare il pubblico a vivere maggiormente la montagna e prenderne tutti i benefici che essa piò dare. Un programma che non propone non solo paesaggi mozzafiato di vette italiane, ma racconta anche storie, percorsi e radici profonde di un territorio composto di persone che hanno superato difficoltà. Dopo la puntata del 15 gennaio scorso di Linea Verde tour, ben coordinata dal potentino Peppone Calabrese, Federico Quaranta e Giulia Capocchi, alla scoperta di sorgenti, acquedotti e fontane della Basilicata, regione dove si conserva oltre il 30 per cento del fabbisogno idrico nazionale, in particolare nel territorio compreso fra il Monte Vulture e il maestoso massiccio del Monte Pollino, ecco arrivare Massimiliano Ossini alla ricerca delle vette lucane con le storie dei borghi lucani valorizzando la natura che ne ospita i paesaggi, le radici e gli orizzonti.

 

Oreste Roberto Lanza