Sarà possibile seguire l’evento anche collegandosi al canale social del Comune: www.facebook.com/comunedimatera

In occasione del Giornata Internazionale della Memoria dedicata alle vittime dell’Olocausto, il Comune di Matera, d’intesa con la Prefettura di Matera, l’Ufficio Scolastico Provinciale e la Provincia di Matera, ha organizzato un evento sul tema, che avrà al centro gli studenti materani di ogni ordine e grado e i testimoni della Shoah. Saranno presenti, fra gli altri, anche contributi del Rabbino Capo della Comunità Ebraica di Roma, del sopravvissuto al campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau Sami Modiano e della Fondazione Elisa Springer A-24020 e approfondimenti sulla figura di Anna Frank e di Liliana Segre. Durante l’evento avverrà la consegna delle medaglie d’onore concesse con decreto del Presidente della Repubblica dal Prefetto a internati in un campo di concentramento nazista durante la seconda guerra mondiale.
L’evento, promosso dall’Assessorato alla Cultura in collaborazione con l’Assessorato alla Scuola del Comune di Matera, giovedì 27 gennaio dalle ore 11.00 alle ore 13.00 presso il CineTeatro Comunale Gerardo Guerrieri. Sarà possibile seguire l’evento collegandosi al canale social del Comune di Matera: www.facebook.com/comunedimatera
Si allega locandina con i dettagli dell’evento.
PROGRAMMA
Ore 11:00
Apertura musicale studenti Liceo “Tommaso Stigliani” della Dirigente
Rosanna Papapietro
Schindler’s List di John Williams, violoncello.
Ore 11:05
Saluti istituzionali
Saluti e introduzione assessore Tiziana D’OPPIDO e Valeria PISCOPIELLO.
Messaggio del Rabbino Capo della Comunità Ebraica di Roma
Riccardo DI SEGNI
Ore 11:15
Sindaco di Matera Domenico BENNARDI
Presidente della Provincia Piero MARRESE
Dirigente Ufficio Scolastico Provinciale di Matera Tiziana Di NOIA
Prefetto di Matera Sante COPPONI
Vescovo di Matera Antonio Giuseppe CAIAZZO
Ore 11:35
Contributo studenti scuola dell’infanzia “L’Albero Azzurro” del Dirigente
Giuseppe Bruno, sul crocus, simbolo della stella di David.
Ore 11:45
Contributo video studenti I. C. “Enrico Fermi” della Dirigente Isabella Abbatino,
sulla pietra gialla.
Ore 11:50
Contributo video studenti I. C. “Padre Minozzi” a tema “Le lanterne della memoria”
della Dirigente Mariarosaria Santeramo.
Ore 11:55
Videomessaggio agli studenti da Sami MODIANO, superstite dell’Olocausto italiano, sopravvissuto al campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau e attivo testimone
della Shoah.
Ore 12:05
Intermezzo musicale studenti Liceo “Tommaso Stigliani”.
Preludio n.1, di Heitor Villa-Lobos, chitarra, con lettura di testimonianze di deportati;
Auschwitz di Francesco Guccini, violino e pianoforte.
Ore 12:15
Intervento di Damiano LATERZA, giornalista ed esperto di antichità giudaiche e
studioso della presenza ebraica a Matera e aggiornamenti sull’inchiesta condotta
dall’FBI su Anna Frank e sul notaio olandese Arnold van den Bergh.
Ore 12:20
Testo sulla Shoah letta dai ragazzi dell’associazione Genitori H Ventiquattro.
Ore 12:25
Messaggio della Fondazione Elisa Springer A-24020
Ore 12:30
Liliana Segre raccontata dai bambini. In collegamento da Foggia.
Ore 12:35
Consegna n. 3 medaglie d’onore dal Prefetto ai familiari dei cittadini militari e civili
deportati e internati nei lager nazisti. In collaborazione coi sindaci dei Comuni di
Matera, Grottole e Grassano.
Ore 12:45: Chiusura musicale studenti Liceo “Tommaso Stigliani”
Capriccio arabo di Francisco Tarrega, chitarra accompagnati da letture di testimonianze di deportati.
La vita è bella, di Nicola Piovani, violoncello e contrabbasso.
Allestimenti a cura degli studenti dell’I.C. “Enrico Fermi”

Silvia Silvestri