logo bn ultimo

 

Giochi antichi, piatti tipici, artigianato e musica antica tutto nel vecchio tratturo di un tempo passato

Dal 30 al 31 luglio torna a Cancellara, in provincia di Potenza, la settima edizione di Decathlon, giochi antichi, piatti tipici, artigianato e musica antica tutto nel vecchio tratturo di un tempo passato. Luogo di un tempo ormai divenuto lontano di passaggio di persone, animali, cantine di ritrovo serale, appositamente aperte e illuminate, di multiproprietà dove ancora serpeggia l’odore del mosto. Dove aleggia la storia, le tradizioni, precise identità del borgo di Cancellara, la Pro Loco locale ha voluto immaginare ancora una volta di ritornare a raccogliere la gente del posto, turisti e anche immigrati programmando ben 10 giochi antichi fra squadre con arte e poesia. Alla manifestazione parteciperanno anche le associazioni culturali presenti sul territorio lucano, che si cimenteranno in gare di forza e abilità.

Alcune delle prove nelle quali si sfideranno sono il tiro alla fune, la corsa con rotoballe e il gioco del cerchio. Il tutto si svolgerà in un clima goliardico, accompagnato dall’ottimo vino e dalla gastronomia locale con intrattenimento musicale. A fare da cornice lungo tutto il percorso saranno gli stand gastronomici, gli allestimenti scenografici e le esposizioni degli artigiani che, con le loro creazioni ed esposizioni, arricchiranno il percorso gastronomico. Un appuntamento diventato l’occasione per promuovere l’appartenenza e i legami con il territorio insieme per aver l’opportunità di presentare il piccolo borgo trasmettendo tradizioni e forti legami per la propria terra. Un borgo, si racconta, fondato da un vassallo angioino di nome Pietro Cancellaro.

Oreste Roberto Lanza