Il 27 e 28 agosto. Scoprire una pagina di storia poco dalla quale nasce lo splendore della città

Sabato 27 e domenica 28 agosto si terrà la manifestazione “A. D. 1041 - l’Arrivo dei Normanni a Melfi”. L’evento, che si svolgerà nel centro storico, è finalizzato a far scoprire un’importante pagina di storia poco conosciuta, ma dalla quale prende in via il periodo di maggior splendore per la città. La manifestazione si svolgerà in due giorni consecutivi mediante la rievocazione e la convegnistica.

Sei gruppi di rievocatori storici, di comprovata esperienza e caratterizzati da costumi e attrezzature che riproducono fedelmente quelli in uso nell'epoca di riferimento, faranno rivivere la quotidianità di un insediamento della prima metà dell’anno mille.
L’importante convegno che si svolgerà domenica 28 agosto vedrà, invece, la presenza del professor Victor Rivera Magos, docente di Storia Medievale. La gestione dell’evento è a cura dell’Archeoclub di Melfi: “le finalità del progetto sono la divulgazione della nostra storia ad una platea più ampia e variegata possibile, che coinvolga non solo i nostri concittadini ma anche turisti e cultori della storia in genere, facendo rivivere nei giorni della manifestazione la parte del centro storico che è unanimemente riconosciuta come il nucleo più antico della città”.
Partner della manifestazione sono il Comune di Melfi e il Ministero della Cultura.
Appuntamento a partire dalle 18:00 del 27 agosto, nel centro storico di Melfi, per un fine settimana tra cultura, storia ed enogastronomia del nostro territorio.