logo bn ultimo

 

Oltre cento le opere che verranno esposte a Palazzo Medici Riccardi a Firenze dal 10 settembre al 17 settembre

Sono all’incirca 116 e 18 libri d’artista le opere che verranno esposte a Palazzo Medici Riccardi a Firenze da sabato 10 settembre al 17 settembre. Nell'ambito della Settimana Lucana, Firenze accoglierà, grazie all’Agenzia di promozione territoriale della Basilicata e all'associazione Lucana Firenze, artisti lucani del novecento che hanno raccontato la parte interna della Lucania. La sesta edizione, organizzata nell’ambito dell’Estate Fiorentina 2022 con il patrocinio della Città Metropolitana di Firenze, vedrà la presenza di opere di artisti che hanno disegnato orizzonti sconfinati amati fin da piccolo per chi vi è nato, o per chi arrivando ne è stato attratto. Un insieme di paesaggi, con la bellezza della propria natura, i borghi, i suoi abitanti di un luogo che ha sollecitato di ognuno dei tanti artisti la giusta vena di creatività espressa su una pagina bianca o una tela posata su un cavalletto.

 

L’esposizione, dal titolo “Dentro il paesaggio. Arte del ‘900 nella Basilicata interna ”è curata da Antonello Tolve accoglierà libri di scrittori che hanno dedicato il loro sguardo all’arte, alla cultura e al paesaggio della Basilicata. Solo per fare qualche nome di artisti nati in Basilicata come Leonardo Sinisgalli, Riccardo Dalisi, Luigi Guerricchio, Mauro Masi, Antonio Masini, Gaetano Pompa, Giacinto Cerone e artisti che alla Basilicata hanno dedicato la loro passione creativa come Carla Accardi, Assadour, KengiroAzuma, Pietro Consagra, Lucio Del Pezzo, Henri Goetz, Carlo Lorenzetti, Mino Maccari, Fausto Melotti, Giulia Napoleone, José Ortega, Antonietta Raphaël, Toti Scialoja, Guido Strazza, Giulio Turcato e Lucio Venna. Un viaggio all’interno della Lucania attraverso artisti nazionali ed internazionali che nel loro viaggio si sono fatti contaminare da una espressiva bellezza, da luoghi di grande silenzio che ancora oggi risultano percepibili e vivi negli occhi di chi arriva in questi luoghi. L’inaugurazione è prevista per l’11 settembre 2022 alle ore 18,00.

Oreste Roberto Lanza