Poi porta la donna in ospedale, per lei 30 giorni prognosi

E' rientrato a casa in piena notte, in anticipo rispetto al previsto, e ha trovato la moglie in atteggiamenti intimi con un altro uomo. Si è recato in cucina, ha afferrato un coltello e li ha feriti entrambi: lei in modo più grave, lui di striscio. Poi ha portato la moglie, di 28 anni, in ospedale, dove è stata ricoverata con prognosi di 30 giorni. In ospedale anche l'amante per delle ferite riportate.

Il marito, 34enne, è stato denunciato dai carabinieri, che indagano sulla vicenda - accaduta la scorsa notte in un quartiere della periferia di Napoli - per ricostruirne l'esatta dinamica.