Indagati ostetriche e infermieri in servizio al reparto di Ostetricia e Ginecologia

Sette persone risultano indagate per morte di una bimba prima del parto all’ospedale “Immacolata” di Sapri, nel salernitano lo scorso 14 luglio. I genitori hanno presentato denuncia alla Procura della Repubblica di Lagonegro. Una donna, originaria di Lentiscosa nel comune di Camerota, alla 41esima settimana di gravidanza era stata ricoverata all’ospedale saprese in attesa della nascita della sua bambina, ma all’improvviso il cuore della piccola ha smesso di battere. Sette quindi gli indagati tra ostetriche e infermieri in servizio al reparto di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale di Sapri e un ginecologo che ha seguito la donna durante la gravidanza. Ieri è stata eseguita l’autopsia sul corpo della bambina che potrebbe fornire nelle prossime settimane informazioni sulle cause del decesso.