logo bn ultimo

 

I due uomini provenienti dall’Est europeo erano diretti in Sicilia

La Guardia di Finanza di Montegiordano, in provincia di Cosenza, ha fermato un autoarticolato per un controllo al termine del quale sono stati arrestati due soggetti di nazionalità polacca che trasportavano, illecitamente, circa 26.000 litri di gasolio in 26 contenitori in plastica da 1.000 litri ciascuno colmi di gasolio di “contrabbando”, destinato con ogni probabilità al mercato nero siciliano. I due, provenienti dall’Est europeo e diretti in Sicilia, viaggiavano a bordo di un grosso autoarticolato, sottoposto a controllo nel territorio di Roseto Capo Spulico.


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor