La donna è stata salvata in extremis dallo staff del reparto di Ginecologia e Ostetricia

Intervento salvavita all’ospedale di Polla, nel salernitano per una donna incinta, residente nella vicina Teggiano, giunta il giorno di Natale al Pronto Soccorso del Curto, con un distacco di placenta e con emorragia massiva di emoglobina. E’ stata salvata dall’intervento in extremis dello staff del reparto di Ginecologia e Ostetricia, guidato dal primario Francesco de Laurentiis. Purtroppo per il bimbo che portava in grembo non c’è stato nulla da fare. 

Il piccolo è deceduto all’ospedale di Battipaglia in quanto – come riferito dai medici – già soggetto a una patologia che non gli avrebbe dato scampo. La giovane donna ora è sottoposta alle cure del caso.