logo bn ultimo

 

L'appello viene lanciato a pugliesi, campani e lucani "l'acqua non è un bene infinito"

"Siamo in riserva. Fai anche tu la tua parte, riduci gli sprechi di acqua. Ogni goccia conta", è la campagna di sensibilizzazione lanciata da Acquedotto Pugliese (Aqp) per invitare pugliesi, campani e lucani a usare con maggiore parsimonia l'acqua. E' stato realizzato uno spot e verranno diffusi alcuni volantini informativi. L'iniziativa è stata presentata in videoconferenza questa mattina dal presidente di Acquedotto Pugliese, Simeone di Cagno Abbrescia, dal coordinatore Industriale e direttore Reti e Impianti di Aqp, Francesca Portincasa, e da Pietro Scrimieri, coordinatore amministrativo e direttore Risorse umane e organizzazione di Aqp. La situazione negli invasi - è stato spiegato - non è positiva, c'è un deficit di risorsa idrica pari al 41% rispetto alla media degli ultimi dieci anni. Significa un'autonomia che permette di superare al massimo la prossima estate, se le attuali condizioni resteranno invariate.

"Ci rivolgiamo all'utenza - ha sottolineato di Cagno Abbrescia - affinché ci dia una mano e dia una mano a se stessa per evitare decisioni che potrebbero andare a limitare l'erogazione in futuro. Dobbiamo muoverci su più campi e serve la collaborazione di tutti per la tutela di questo bene primario. Dobbiamo preservarlo perché risparmiare è possibile. Il serbatoio è in riserva, bisogna alzare il piede dall'acceleratore". "Il bene acqua - ha proseguito - non è infinito e i cambiamenti climatici stanno avendo forti impatti. Aqp sta facendo la sua parte, stiamo cercando di reperire nuove fonti, stiamo puntando alla dissalazione e al recupero perdite, sino al riuso delle acque per uso agricolo".

 

Durante la conferenza stampa sono stati forniti alcuni dati: le reti sostituite sono già 314, le reti nuove installate 242, per un totale di 213 milioni investiti e 238 Comuni interessati. Sono state individuate oltre 2800 perdite su 3.800 km di rete, ed entro la fine del 2020 saranno 4500 i chilometri di rete ispezionati. I prossimi investimenti prevedono la spesa di 717 milioni per sostituire 1800 chilometri di rete, a beneficiarne 115 Comuni. Nel 2019, sono stati 551mila i metri cubi di acque di depurazione riutilizzati.

 


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor