logo bn ultimo

 

Probabile un colpo di sonno oppure un improvviso malore la causa dell'incidente mortale 

Incidente mortale questa mattina verso le ore 5.00 sulla strada Statale 106 al km 387 in territorio di Trebisacce, con un tir che è precipitato nella scarpata laterale del viadotto in località Rovitti. Per l'autista, un 59enne di origini siciliane, purtroppo non c'è stato nulla da fare.

All'arrivo dei soccorsi l'uomo era già privo di vita. Il carico del mezzo, centinaia di pedane in legno, sono state riversate al suolo. Probabile un colpo di sonno oppure un improvviso malore la causa dell'incidente mortale. A lanciare l'allarme alcuni automobilisti che vedendo le barriere sfondate si sono resi conto dell'accaduto. Sul posto la Polizia stradale ed i Carabinieri di Trebisacce, i Vigili del fuoco, personale dell'Anas e i sanitari del 118 che hanno recuperato il corpo senza vita dell'uomo. Il traffico è stato deviato su strade alternative in loco.