logo bn ultimo

 

Ordinanza per garantire una maggiore sicurezza degli alunni con il distanziamento all'interno delle aule

Il comune di Senise con il Commissario Straordinario in carica Alberico Gentile, per garantire una maggiore sicurezza degli alunni, con il distanziamento all'interno delle aule in vista dell'imminente apertura delle scuole e vista l'emergenza Coronavirus, ha ordinato la requisizione del primo piano del Plesso San Pietro per allocare il Centro Provinciale per l’Istruzione degli Adulti, atteso che il plesso della ex scuola elementare “San Pietro” dispone di due ingressi indipendenti”. Con delibera n.79 del 03-10-2010 la Giunta Comunale adottava un atto di indirizzo per destinare ad altro uso i locali della “ex Scuola Elementare San Pietro” e “che a detto atto di indirizzo non è seguito alcun provvedimento formale di assegnazione dell’immobile.

Nell'ordinanza del Comune di Senise datata 8 settembre 2020 si legge: “Dato atto che in sede di conferenza di servizi tenutasi con il dirigente Scolastico dell’I.C. “Nicola Sole” di Senise, al fine di garantire la ripresa delle attività didattiche per il prossimo anno scolastico con tutte le garanzie occorrenti a seguito dell’emergenza sanitaria connessa alla pandemia da SARS-COV-2, è stata rappresentata la necessità di ulteriori spazi da adibire ad edificio scolastico;
Ritenuto che il Comune al momento non ha la disponibilità di altri immobili da destinare a edificio scolastico e che tale difficoltà può essere risolta, trasferendo il Centro Provinciale per l’Istruzione degli Adulti, attualmente situato nella Scuola Elementare del “Plesso Giardini” in altro immobile;
Che con nota Prot. n.4209 del 10.07.2020 è stato chiesto all’Agenzia Regionale del Lavoro e Apprendimento Basilicata- Centro per l’Impiego- la disponibilità di una parte dei locali da destinare ad uso aule scolastiche, ma non vi è stato nessun riscontro in merito;


Visto il documento tecnico conclusivo elaborato dal Comitato Tecnico Scientifico del Dipartimento della Protezione Civile,relativo alle misure di contenimento del contagio dal virus SARS-COV2 nell’ambito del settore scuola per gli istituti di ogni ordine e grado ai fini dell’apertura del prossimo anno scolastico;
Ritenuto di dover reperire ulteriori aule scolastiche per garantire la sicurezza degli alunni e degli insegnanti attraverso” un immediato distanziamento fisico tra persone, quale elemento chiave per contrastare la circolazione del virus Sarà Cov2 nella popolazione, in considerazione delle caratteristiche intrinseche di prossimità e aggregazione delle attività di apprendimento in ambito scolastico”.

 


POLITICAPIU' LETTIULTIMI ARTICOLI

Image In Basilicata pronti a vaccinare giovani e ragazzi fra i 12 e i 19 anni
Giovedì, 29 Luglio 2021
  A Chiaromonte e Maratea tamponi per la campagna "Turismo Covid-free". Si prepara il ritorno a scuola in sicurezza Read More...
Image Castelluccio: Campanella torna a fare il sindaco e si ricandida alle amministrative di autunno
Giovedì, 29 Luglio 2021
   “Sono fiducioso della magistratura, il popolo resta sovrano a cui chiederò una nuova fiducia” Read More...
Image È Giuseppe Nicola Crocco il nuovo presidente dell’Alleanza delle cooperative Basilicata,
Mercoledì, 28 Luglio 2021
  "Cooperare significa puntare a uno sviluppo sostenibile, sul piano economico, ambientale e sociale" Read More...
Image PO Val d'Agri. Prolungati i termini del bando a sostegno delle imprese
Mercoledì, 28 Luglio 2021
  C'è tempo fino al 16 agosto 2021. Cupparo: rinnovo invito a partecipare a piccoli commercianti e artigiani Read More...
Image Schema idrico Basento-Bradano: 85 mln di euro per il Distretto G
Martedì, 27 Luglio 2021
  Riguarda il completamento delle opere per l'irrigazione di un'area di 13 mila ettari Read More...

sponsor

Sponsor