logo bn ultimo

 

Tanti i messaggi di cordoglio. Dopo i funerali la salma sarà trasportata nel cimitero di Potenza

All'età di 99 anni si è spenta nella giornata di ieri Maria Fornario, a gennaio avrebbe raggiunto il secolo di vita. Era la madre del presidente della regione Basilicata Vito Bardi, che appena saputa la notizia ha lasciato ogni impegno istituzionale per recarsi a Napoli dove era ricoverata da alcuni giorni. Tanti i messaggi di cordoglio arrivati nelle ultime ore da parte del ambiente politico lucano, dal presidente del Consiglio regionale della Basilicata, Carmine Cicala, il quale, anche a nome dell’intera Assemblea consiliare, ha espresso vicinanza al Presidente Bardi. Messaggi di cordoglio anche da parte del gruppo regionale di Italia Viva e dal consigliere Pittella. Anche l'onorevole Vito De Filippo ha voluto far sentire la sua vicinanza: "Un sincero messaggio di cordoglio al presidente Bardi sapendo che una madre è sempre con noi, prima quando è in vita, poi costantemente nei nostri ricordi".

Cordoglio dalla Provincia di Potenza, dalla Confagricoltura Basilicata, dalla Cia-Agricoltori di Potenza e di Matera e dall'Ugl Basilicata, che si stringono al dolore che ha colpito il Governatore lucano. Dopo i funerali, che si terranno oggi a mezzogiorno nella chiesa Santa Maria della Rotonda in via Pietro Castellino, la salma sarà trasportata nel cimitero di Potenza, sua città natale. Al presidente Vito Bardi e alla famiglia le condoglianze della nostra redazione.

 

Claudio Sole