Cariello: "E' la vittoria di un percorso condiviso tra tutte le parti politiche e sociali che sblocca dopo 20 anni un tema importante"

“Legittimazione e affrancazione dei terreni demaniali”. E' questo il nome dato al convegno che si è svolto oggi pomeriggio a Marconia di Pisticci presso l'aula consigliare del comune e che ha visto la partecipazione di diverse autorità. Tra queste la consigliera regionale Dina Sileo, promotrice dell'incontro e del percorso normativo passato poi in Terza Commissione prima di diventare legge. Presenti tra gli altri il presidente della Provincia di Matera Piero Marrese, il sindaco di Pisticci Domenico Albano e il consigliere regionale Pasquale Cariello.

Lo stesso Cariello a margine dell'incontro ha dichiarato: "Grazie al già Assessore all’Agricoltura, Francesco Fanelli, insieme alla collega Dina Sileo, promotrice del percorso normativo passato poi in Terza Commissione prima di diventare legge, ho potuto spiegare ai cittadini il senso di questa importante norma che snellirà la macchina burocratica. È un passo in avanti dopo la nomina dei terreni demaniali, è una vittoria della Lega che ha sempre voluto è promosso questa legge dopo aver incontrato decine di cittadini che ci chiedevano di modificare la normativa sugli Usi Civici. È la vittoria di un percorso - ha concluso Pasquale Cariello - condiviso tra tutte le parti politiche e sociali che sblocca dopo 20 anni un tema che teneva in scacco una parte fondamentale della società".