logo bn ultimo

 

Fanelli: garantire la continuità dell’assistenza sanitaria

Prorogati i termini dei contratti individuali di lavoro a tempo determinato per il personale afferente sia al comparto sanitario che alla dirigenza, oltre che per gli assistenti e i collaboratori amministrativi, delle quattro Aziende sanitarie lucane: AOR San Carlo di Potenza, ASP di Potenza, ASM di Matera e IRCCS CROB di Rionero in Vulture. In riferimento alla L.R. Basilicata 13/12/2021, n.58 “Disposizioni in materia sanitaria” e al D.L. 24/03/2022, n. 24, i contratti in scadenza vengono prorogati in risposta alle esigenze operative relative alle singole Aziende sanitarie.

“Per quanto fuori dallo stato di emergenza epidemiologica, non possiamo permetterci di perdere il patrimonio di competenze acquisite in questi due anni ed esporci al possibile rischio futuro di essere impreparati nel contenimento del fenomeno pandemico” - ha commentato l’assessore alla Salute e Politiche della Persona, Francesco Fanelli. “Il mantenimento in servizio del personale che si è speso strenuamente durante la pandemia, è fondamentale anche in considerazione delle numerose carenze numeriche di cui le Aziende sanitarie sono affette a livello nazionale, oltre che per garantire la presenza costante degli operatori e preservare l’assistenza sanitaria", – ha concluso l’assessore.