logo bn ultimo

 

Il consiglio regionale di Basilicata ha approvato la proposta di legge di Braia (IV): valorizzare le comunità locali

L’Assemblea regionale ha approvato, oggi, a maggioranza (con 12 voti favorevoli di Lega, Bp, Fi, Iv, Pd, FdI, Gm e 1 astensione, quella di Cicala) la proposta di legge sull’istituzione del registro regionale dei Comuni con prodotti a Denominazione Comunale (De.Co.), d'iniziativa dei consiglieri Braia e Polese (Iv) e sottoscritta in Aula dal consigliere Baldassarre (Idea).

Il testo normativo, illustrato dal consigliere Braia, ha la finalità di valorizzare l’istituzione delle Denominazioni Comunali, quale strumento efficace per promuovere il territorio, attraverso le produzioni agroalimentari ed enogastronomiche locali nonché di difesa della storia, delle tradizioni e dei saperi locali e per contribuire alla promozione delle specificità storico-culturali di un determinato territorio. La De.Co., deliberata e contrassegnata dal Comune, non è un marchio di qualità e neppure uno di certificazione. Si tratta, bensì, di un prodotto agroalimentare o gastronomico, una ricetta, ma anche un prodotto ad alto valore storico della tradizione locale, una festa, una fiera, una sagra oppure una tecnica particolare di coltivazione o di allevamento, identificativo di una determinata comunità.

Il Registro regionale De.Co. è un contenitore nel quale vengono raccolti i prodotti ad alto valore storico della tradizione locale di ogni singolo Comune, nonché i soggetti privati e giuridici che effettuano le produzioni tradizionali e contrassegnati dal Comune di origine. Detentore del Registro è il dipartimento Politiche agricole e forestali che si avvarrà della collaborazione dell’ufficio Sistemi culturali e turistici – Cooperazione internazionale della Presidenza della Giunta regionale e, ognuno per le proprie competenze, del supporto dell’Alsia e dell’Apt. La Regione Basilicata assicura alle produzioni De.Co., iscritte nel registro, visibilità, promozione e azione di divulgazione attraverso gli strumenti informativi, anche su piattaforma digitale, mediante adeguata programmazione annuale. Nel pieno rispetto delle normative nazionali e comunitarie, inoltre, promuove varie iniziative di sostegno per tutte le filiere che integrino e promuovano i prodotti De.Co.