logo bn ultimo

 

Previsti 20 nuovi posti letto per la lungodegenza al Presidio Ospedaliero "San Francesco di Paola"

Approvata ieri in Giunta, su proposta dell'assessore alla Salute e Politiche della Persona, Francesco Fanelli, una delibera che prevede l'assegnazione di 20 posti letto Codice 60 - dedicati cioè alla lungodegenza - al Presidio Ospedaliero "San Francesco di Paola" di Pescopagano, facente parte dell'Azienda Ospedaliera S. Carlo di Potenza. "In particolare, con questa assegnazione, si arricchisce l'offerta riabilitativa fornita dal Presidio Ospedaliero di Pescopagano, già assegnatario di posti letto per i servizi riabilitativi di alta specializzazione; un percorso che può ora, dirsi completo", ha commentato l'assessore Francesco Fanelli.

"Si tratta di un potenziamento del servizio riabilitativo e l'aggiunta di un tassello importante alla continuità assistenziale del paziente - ha spiegato l'assessore - che viene così accompagnato in tutte le fasi di recupero verso la completa guarigione e assistito in loco con il supporto necessario, non solo in ambito prettamente sanitario ma anche e soprattutto in quello sociale". "La delibera è un'ulteriore manifestazione della volontà di questa amministrazione tesa al potenziamento di tutte le strutture sanitarie del territorio, che grazie al lavoro congiunto con le istituzioni locali e, in questo caso, anche con il sindaco di Pescopagano, lavora per concretizzare progetti e servizi in favore dei pazienti", ha concluso l'assessore Fanelli.