Vittoria della formazione potentina sul campo insidioso del team pugliese

Il ritorno in campo dopo un anno. Parte ufficialmente la stagione 2020/21 e riparte la pallavolo. Prima dell'inizio del match da sottolineare il gesto della Pallavolo Cerignola che ha omaggiato medici ed infermieri, gli eroi di questi dodici mesi di sofferenza, con una dedica particolare sulle divise di gioco. Una bella partita, ricca di belle giocate e ottimi scambi che ha visto fronteggiarsi due ottime formazioni, a spuntarla è stata la PM Asci Potenza con il risultato di 3-1 e che porta in dote i primi tre punti in classifica per il sodalizio caro al presidente Michele Ligrani. Grande prova corale del sestetto guidato in panchina da Massimo Telesca e Luca Cameriero che si è dimostrato concreto e attento sfruttando al meglio gli attacchi di Francesca Nolè.

 

Primo set di ripresa e di studio con le due formazioni che si rincorrono punto dopo punto per trovare le giuste linee di gioco. La PM Asci prende il largo sul 10-13 costringendo il tecnico ospite al timeout, al ritorno in campo le ragazze di Telesca proseguono raggiungendo il massimo vantaggio sul 10-14 ma la Pallavolo Cerignola non demorde e rientra dal passivo trovando la parità a 19, ora è Telesca a chiamare time out e mettere ordine. Le ultime battute sono a favore delle potentine che con Nolè e Muscillo ritornano in avanti prima di chiudere con Giacomino sul 22-25. Nel secondo set ottimo avvio per la PM Asci che prende un buon margine (4-8) salvo poi farsi raggiungere dalle padrone di casa (10-10). Dalla metà del parziale in poi è la Brio Lingerie a fare il set arrivando alle battute finali con un vantaggio largo (24-20) prima di chiudere i conti sul 25-22 con un errore in battuta di Francesca Nolè.

 

Nel terzo set le due formazioni si equivalgono e giocano punto a punto per buona parte del set fino al 15 pari. Brio Lingerie Cerignola allunga arrivando sul 19-15 ma Nolè suona la carica e guida la rimonta della PM Asci che in questa fase sbaglierà poco e guidata dalla sua attaccante regina chiude sul 22-25, come nel primo parziale, con il punto messo a segno da Giada Giacomino. Nel quarto parziale ottimo avvio sprint della PM Asci che costruisce un buon vantaggio raggiungendo il +6 (5-11) con una serie di attacchi di Nolè e un ace di Giacomino. Il set prosegue con la PM Asci che allunga sul +8 (10-18) ed il Cerignola che continua a crederci recuperando lo svantaggio e trovando la parità sul 18-18. Le ultime battute sono le più calde, un tira e molla che vede alla lunga la PM Asci chiudere i conti sul 21-25 e chiudere definitivamente il match sul risultato di 1-3. La PM Asci Potenza si prepara all'esordio casalingo, sabato 20 febbraio arriverà alla Palestra "Caizzo" di Potenza la Polis Volley Corato.

BRIO LINGERIE CERIGNOLA - PM ASCI POTENZA: 1-3 (22-25, 25-22, 22-25, 21-25)
Arbitri: De Troia e De Nicola.
BRIO LINGERIE CERIGNOLA: Montenero, Romanazzi, Papagno, Sgherza, Tritto, Albanese, Bruno, D'Agostino, Nuovo, Pinto (L), Valecce (L). All.: Castellaneta.

PM ASCI POTENZA: Giacomino, Verrastro, Corbisiero, Muscillo, Pizzolla, Telesca, Nolè, Di Camillo, Santangelo (L). 1° all.: Telesca, 2° all.: Cameriero.