logo bn ultimo

 

Da un progetto europeo l'iniziativa per promuovere il cicloturismo sul territorio lucano

Parte domani, 2 giugno 2021, l’itinerario “Basilicata Bike - Cultural Tourism is Green Tourism”, evento di promozione organizzato da Apt Basilicata e realizzato nell’ambito dell’European Green Week, promossa dalla Commissione Europea.
L’iniziativa nasce nell’ambito del progetto europeo Thematic Tourism, di cui l’APT è partner all’interno una compagine internazionale che vede capofila l’Università della Basilicata.
L’itinerario cicloturistico “Basilicata Bike” parte da Rotonda domani 2 giugno, con arrivo il 4 giugno a Matera. Ad attraversare la Basilicata sarà un gruppo di cicloamatori guidato dall’ex campione del mondo Alessandro Ballan e dalla giovane ciclista lucana Enrica Distefano, che durante questi tre giorni scopriranno e racconteranno luoghi d’arte, centri storici, enogastronomia locale e strutture ricettive bike-hotel presenti lungo il tracciato delineato. Il format è realizzato in collaborazione con l’emittente televisiva Sportitalia, impegnata con i propri service nella produzione e messa in onda di 3 episodi della durata di circa mezz’ora ognuno, che andranno successivamente in onda sul canale digitale terrestre (Canale 60) e 4 repliche a episodio. Sono previste inoltre azioni promo-pubblicitarie dell’iniziativa sia mediante spot e pillole video promozionali del territorio lucano e della sua offerta turistica sia sul sito di Sportitalia.

La prima tappa, in partenza domani da Rotonda, prevede un itinerario che attraverserà borghi e territori di Viggianello, San Severino Lucano, Bosco Magnano, Francavilla in Sinni, Chiaromonte e arriverà a Senise.
Il 3 giugno, partenza da Senise, poi San Giorgio Lucano, Valsinni, Tursi, Craco vecchia, San Mauro Forte, con arrivo ad Accettura. Nell’ultima tappa, il 4 giugno, il gruppo partirà da Accettura, poi Garaguso, Grassano, lago di San Giuliano e si fermerà a Matera.

«È un’iniziativa dal valore forte – spiega il direttore generale dell’APT, Antonio Nicoletti – una sintesi di visione e di azione per la promozione del turismo lucano in questa stagione 2021.
È anche una dimostrazione della capacità di valorizzare le reti internazionali per l’intercettazione di risorse, utilizzate in attività concrete di promozione, come nel nostro caso per il cicloturismo. In questa fase, infatti, accanto al format “Basilicata Bike - Cultural Tourism is Green Tourism”, selezionato dalla Commissione Europea per l’European Green Week, con il progetto Thematic stiamo producendo un’App per il cicloturismo, per promuovere una pratica “en plein air” alla quale la Basilicata è particolarmente vocata. Con il sostegno del presidente Bardi e dell’assessore Cupparo si è messo in atto un piano di accompagnamento alla ripresa delle imprese del settore turistico, ora che le restrizioni agli spostamenti si stanno riducendo. Il cicloturismo ha grandi potenzialità di crescita, in particolare in questo periodo in cui tutti cerchiamo di recuperare l’energia e il piacere che ci offre lo stare all’aperto e il godere delle bellezze del paesaggio. Territori unici come quelli lucani, dal Pollino a Matera passando per le bellezze attraversate dalla carovana di “Basilicata Bike”, sono una ricchezza che le due ruote ci consentono di apprezzare al meglio».


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor