logo bn ultimo

 

Una vittoria importante che proietta i lucani a disputare la finale contro l’Andria

Al Curcio Az Picerno- Casarano 1-0. Niente sorprese, la finale di Play off del prossimo 20 giugno sarà Picerno - Fidelis Andria; passano le migliori classificate, la seconda e la terza. Protagonista la mezz’ala picentina Kosovan che con la sua rete porta in finale la squadra della leonessa. Primo tempo equilibrato, nel quale le due squadre si sono affrontate a viso aperto con diversi coinvolgimento di fronte. Al 14′ traversone di Kosovan, Konè di testa sfiora il palo, Picerno vicino al vantaggio. Lucani più incisivi: azione velleitaria, con 3 tocchi dalla difesa, uno duo Iadaresta per Konè, l’attaccante con il destro trova la pronta risposta di Guido. Un minuto dopo palla persa dal pugliese Pagliai, ne approfitta Esposito che si invola nella difesa avversaria, il suo destro però è debole ed è facile preda del portiere. La prima azione degli ospiti arriva al minuto 37′, Mincica prova la gran botta dalla distanza, Giuliani blocca con sicurezza. Finisce a reti bianche la prima frazione di gioco. Secondo tempo Casarano alla ricerca del vantaggio ma è la leonessa al 67’ a portarsi in vantaggio. Al 61′ numero di Esposito, palla in mezzo per D’Angelo, appena entrato, al volo respinge Guido. Il vantaggio per il Picerno è nell’aria, arriva al Il vantaggio è nell’aria e arriva al 67: Kosovan servito da Pitarresi, lascia partire dalla distanza un destro chirurgico che non lascia scampo a Guido. Nel finale angolo del Casarano, Longhi di testa, miracoloso Giuliani, che con la mano di richiamo respinge il tentativo degli avversari di agguantare il pareggio. Vittoria meritata per una gara impeccabile quella del Picerno che ha ampiamente meritato di arrivare alla finale con un latra pugliese di calibro dell’Andria che ha rifilato per tre reti al Bitonto. Con molto carattere i lucani vanno avanti nel tabellone dei play-off. Per il Casarano fine della corsa per Sansone e compagni: una stagione tribolata, coi playoff aggrappati per i capelli, ma ciò non è bastato per centrare la finale.

PICERNO-CASARANO 1-0

AZ PICERNO (4-2-3-1): Giuliani, Dametto, Girasole, Guerra, Stasi (32′ st Togora), Pitarresi, Dettori, Kosovan, Esposito (32′ st Finizio), Konè, Iadaresta (13′ st D’Angelo). A disp: Siani, Nossa, Caiazza, Carnevale, Orsi, Oyewale. All. Antonio Palo.

CASARANO (4-4-2 ): Guido, Pagliai, Syku, Atteo (28′ st Quacquarelli), Longhi, Figliomeni (28′ st Sansone), Tascone (37′ st Argento), Feola, Rodriguez (32′ st Ficara), Mincica, Favetta. A disp. Dancona, Galfano, Lobjanidze, Mattera, Bruno. All. Vincenzo Feola.

RETI: 22′ st Kosovan (P).
ARBITRO: Giuseppe Mucera (Tomasi, Degiovanni)
NOTE: Ammoniti: 0′ st Favetta (C,) 28′ st Esposito (P), 28′ st Longhi (C,) .Espulso: 28′ st Palo, 28′ st D.g Greco (P), 41′ st Rodriguez (C,). Recupero: 6′ st. Angoli: 3-8.

 

Oreste Roberto Lanza


POLITICAPIU' LETTIULTIMI ARTICOLI

Image Inaugurazione Ponte Tibetano: Cupparo, esempio virtuoso di spesa risorse P.O. Val d’Agri
Domenica, 01 Agosto 2021
  "Offriamo alle nostre comunità una nuova opportunità per attrarre flussi turistici specie nelle aree più interne e svantaggiate" Read More...
Image Proposta di legge per la tutela delle persone affette da sindrome spettro autistico
Sabato, 31 Luglio 2021
   Lavori 2^ Commissione Regione Basilicata, audizione Stabile (Lucana Film Commission) Read More...
Image Servizi agro ambientali in aree produttive: approvato un progetto innovativo
Venerdì, 30 Luglio 2021
  Un progetto innovativo che impegna 987 unità (ex beneficiari della Categoria A del Reddito Minimo di Inserimento) Read More...
Image Vertenza Sita, richiesto incontro urgente ai Prefetti di Potenza e Matera
Venerdì, 30 Luglio 2021
  I lavoratori non possono essere usati come merce di scambio, si attende il pagamento della 14esima mensilità Read More...
Image In Basilicata pronti a vaccinare giovani e ragazzi fra i 12 e i 19 anni
Giovedì, 29 Luglio 2021
  A Chiaromonte e Maratea tamponi per la campagna "Turismo Covid-free". Si prepara il ritorno a scuola in sicurezza Read More...

sponsor

Sponsor