logo bn ultimo

  

Per la formazione di mister Colucci sotto l’albero di Natale tre punti per i play off

Al Curcio Az. Picerno- Vibonese 1-0. Natale in zona play-off per la Leonessa che raggiunge in classifica la soglia dei 29 punti. Il Picerno, infatti, con la vittoria odierna consolidano la propria posizione in ottica spareggi, raggiungendo il nono posto. Per i calabresi, invece, è notte fonda: dopo la partita di oggi gli uomini di D'Agostino raggiungono l'ultima posizione, con una salvezza tranquilla che si fa sempre più distante. Pronti, via. Parte veloce la squadra di mister Colucci tenendo bene gli spazi e giocando molto bene sulle corsie laterali di centrocampo. Insistono parecchio i lucani nel cercare il vantaggio mettendo sotto pressione la squadra calabrese. Poi al 31’ la squadra di mister D’Agostino è costretta ad arrendersi con la rete del centroattacco Gerardi che servito da De Cristofaro, con il sinistro sigla la rete del vantaggio per i padroni di casa. Picerno che non si fa prendere dell’emozione del vantaggio e cerca la rete del raddoppio con un forcing che mette diverse volte in difficoltà la retroguardia calabrese: Guerra lavora per D’Angelo, che da trenta metri prova la gran botta, la palla sfiora l’incrocio dei pali. Due minuti di recupero e tutti negli spogliatoi con il vantaggio meritato dei lucani.

Ripresa come il primo tempo: al 66’Alcides Dias si mette in proprio, dribbling su Basso, si accentra bene e con il sinistro calcia alto non di molto, sopra la traversa. Al 71’ si fanno vedere gli ospiti: Ngom, servito da Basso, dal limite ci prova con il destro, la palla sfiora il palo. Cinque minuti dopo, al 76’ ci prova Basso senza esito positivo. Calabresi che tentano nel riprendere in mano le sorti dell’incontro: controllo pregevole di Basso, e al volo trova la grande respinta di Viscovo che salva il risultato. Calabresi che tentano in tutto per tutto anche nei minuti di recupero, ben nove. Ci prova Ngom ma la difesa lucana è attenta e chiude bene gli spazi. Tre punti che saldano il Picerno nella zona Play-off portando molto morale dopo la brutta sconfitta di domenica in terra jonica.

AZ PICERNO – VIBONESE 1-0

AZ PICERNO (4-4-2): Viscovo, De Franco, Garcia, Alcides Dias, Guerra, Dettori, D’Angelo (1′ st De Ciancio), De Cristofaro (38′ st Setola), Esposito (13′ st Allegretto), Reginaldo (34′ st Terranova), Gerardi (13′ st Vivacqua). A disp. Albertazzi, Summa, Stasi, Coratella, Carrà, Viviani. All. Leonardo Colucci.

VIBONESE (3-5-2): Marson, Mahrous (38′ st La Ragione), Polidori, Risaliti, Gelsonese, Basso, Ngom, Bellini ( 15′ st Cattaneo), Ciotti (38′ st Fomov), Senesi (38′ st Mauceri), Golfo (41′ pt Sorrentino). A disp: Mengoni, Alvaro, Tumbarello, Vergara, Cicagna, De Marco. All. Gaetano D’Agostino.


ARBITRO: Roberto Lovison (sez. di Padova) ( DavideSantarossa -sez. di Pordenone, Luca Landoni - sez. di Milano).
RETI: 31′ ptGerardi (P)
Note: Espulso: Polidori (Ammoniti: Basso (V), Gerardi (P), D’Angelo (P), Viscovo (P). Recupero: 2′ pt, 9′ st . Angoli: 2-3.

 

Oreste Roberto Lanza