logo bn ultimo

 

E' stato deciso dal Comitato regionale della Lega Nazionale Dilettanti dopo un'accurata analisi

A causa della quarta ondata della pandemia da Covid-19, in Basilicata slitterà al 23 gennaio la ripresa dei campionati regionali di calcio, che, per Eccellenza e Promozione, era programmata per il 5 gennaio. In un comunicato diffuso dal Comitato regionale della Lega Nazionale Dilettanti si legge che a causa delle condizioni di incertezza scaturite, constatate le difficoltà manifestate da diverse Società partecipanti ai Campionati Regionali e Provinciali di Calcio a Undici e di Calcio a Cinque, preso atto delle comunicazioni del Presidente Fittipaldi sulla situazione attuale a livello nazionale, sulla base del confronto avuto con il Commissario Straordinario della Lega Nazionale Dilettanti Giancarlo Abete e i Presidenti dei Comitati Regionali; dispone in via cautelativa lo slittamento dei calendari di tutti i Campionati Regionali e Provinciali di Calcio a Undici e di Calcio a Cinque,

compresi i recuperi programmati dal giorno 4 al giorno 10 gennaio 2022. L’attività riprenderà domenica 23 gennaio 2022 con le gare che avrebbero dovuto svolgersi mercoledì 5 gennaio (Eccellenza e Promozione) con conseguente riallineamento dei calendari di tutte le Categorie a partire da domenica 30 gennaio 2022. Le gare di recupero dovranno essere effettuate prima della ripresa dei Campionati, pertanto, eventuali accordi tra le Società interessate dovranno pervenire al Comitato Regionale Basilicata o alle Delegazioni Provinciali di riferimento in tempo utile per la programmazione. In mancanza di comunicazioni, i recuperi saranno fissati dal C.R. o dalle Delegazioni e resi noti tramite appositi Comunicati Ufficiali. Si specifica che tale slittamento non è riferito all’attività di allenamento e preparazione, che pertanto potrà continuare a svolgersi regolarmente come avvenuto fino ad oggi.